Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/999
Title: La serino-proteasi linfocitaria Granzyme B è espressa nei carcinomi della vescica e svolge un ruolo nell'invasione tumorale
Other Titles: The lymphocyte serine proteinase Granzyme B is expressed in urothelial carcinoma and promotes cancer cell invasion
Authors: D'Eliseo, Donatella
Keywords: Granzyme B;Carcinoma uroteliale;Invasione;Matrice extracellulare;Urothelial carcinoma;Invasion;Extracellular matrix;MED/04
Issue Date: 16-Mar-2010
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 22. ciclo
Abstract: 
Granzyme B (GrB) è una proteasi di tipo serinico espressa dai linfociti citotossici (linfociti T e cellule NK), che in presenza di perforina (Pf), induce apoptosi nelle cellule bersaglio quali cellule infettate e cellule tumorali. Recentemente, è stato dimostrato che GrB è espressa, spesso in assenza di Pf, anche in cellule non-linfoidi; tuttavia il ruolo di GrB in queste cellule non è stato ancora definito.
L’obbiettivo della mia ricerca è stato quello di indagare:
- l’espressione di GrB e Pf in linee cellulari e in tessuti di carcinoma della vescica, mediante RT-PCR, Western Blot, ELISA, immunofluorescenza e immunoistochimica.
- la funzione di GrB in vitro mediante saggi di attività enzimatica e saggi di invasione cellulare, in presenza o in assenza di silenziamento genico di GrB. I risultati di questo studio hanno rivelato l’espressione di GrB, in assenza di Pf, in cellule e tessuti di carcinoma uroteliale (UC). Differenze significative sono state riscontrate tra l’espressione di GrB e
l’aumento dello stadio di invasione del tumore. Di particolare interesse, è stato osservato che l’espressione di GrB in UC è maggiormente concentrata nelle zone di invasione del tumore ed in cellule neoplastiche che vanno incontro a transizione epitelio-mesenchimale (EMT), un evento chiave dell’invasione tumorale. Infatti, cellule tumorali esprimenti GrB co-esprimono marcatori molecolari dell’EMT, quali Snail, N-caderina e perdono l'espressione di E-caderina sulla membrana cellulare. Inoltre, GrB espressa nelle linee cellulari tumorali è enzimaticamente attiva, in quanto cellule tumorali esprimenti GrB contengono un’attività enzimatica specifica di GrB.
GrB è capace di tagliare in vitro la vitronectina; questo risultato indica un ruolo di GrB nel rimodellamento della matrice extracellulare (ECM). Infine, abbiamo dimostrato che l'inibizione
dell’attività enzimatica di GrB o il silenziamento genico di GrB (ottenuto mediante “RNAinterference”) inibisce significativamente l’invasione su matrigel delle linee cellulari tumorali di vescica. In conclusione, i nostri risultati dimostrano l’espressione di GrB nel carcinoma della vescica e propongono una nuova funzione di GrB, quale la promozione dell’invasione tumorale. L’insieme dei risultati ottenuti da questo studio suggerisce che GrB, mediante la degradazione della ECM, può contribuire all’induzione di un fenotipo invasivo del carcinoma della vescica.

Granzyme B (GrB) is a serine proteinase known to be expressed by cytotoxic lymphocytes (T
lymphocytes and NK cells) and to induce, in presence of perforin (Pf), apoptosis in target cells, such us infected and tumor cells. Recently, GrB expression has been also shown (often in absence of Pf) in non-lymphoid cells, but its function is not defined. In this study, we investigated:
- GrB and Pf expression in bladder cancer cell lines and in bladder cancer tissues by RT-PCR, Western blot, ELISA, immunofluorescence, and immunohistochemistry.
- GrB function of in bladder cancer cell lines; the in vitro function of GrB was examined by lossof- function experiments.
Our results revealed that GrB is expressed, in absence of Pf, in UC cells. Significant differences were found between GrB expression and both increasing pathological tumor spreading and high grade vs low grade pTa tumors. Notably, GrB in UC tissues was concentrated at the cancer invasion front and was expressed in neoplastic cells undergoing epithelial-mesenchymal transition (EMT), a key event in carcinoma invasion. Indeed, GrB-positive cells also expressed Snail, N-cadherin, or were negative for E-cadherin. Tumor-expressed GrB was enzymatically active and capable of vitronectin cleavage, implying extracellular matrix (ECM) remodeling by GrB. Inhibition of GrB activity or Stealth RNA interference-mediated GrB gene silencing dramatically suppressed bladder cancer cell invasion through matrigel. This data provides the first evidence for a role of GrB in promoting cancer cell invasion. Taken together, our findings suggest that GrB, via ECM degradation, contributes to the establishment of the UC invasive phenotype.
Description: 
Dottorato di ricerca in Genetica e biologia cellulare
URI: http://hdl.handle.net/2067/999
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
ddeliseo_tesid.pdf18.56 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Dec 4, 2020

Download(s)

5
checked on Dec 4, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons