Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2067/927
Titolo: Le musiche di Prokof'ev per Alexander Nevskij di Eisenstein
Autori: Cossu, Matteo
Parole chiave: Melisma;Peregrinus Expectavi;Contrappunto;Dissonanza;Contrasto;Montaggio;Bianco e nero;Counterpoint;Dissonance;Contrast;Editing;Black and white
Data pubblicazione: 24-mar-2010
Serie/Fascicolo n.: Tesi di laurea. 2. livello. Classe 16 S;
Abstract: 
La colonna sonora per il film Alexandr Nevskij nasce dalla collaborazione, realizzata nella pienezza di una comune visione artistica, tra due geni, Prokof'ev e Eisenstein. Il film del 1938, caratterizzato da un prepotente messaggio politico ideologico, può configurarsi come un capolavoro epico-corale inserito nel contesto storico in cui i due artisti hanno operato. La musica di Prokof'ev si adatta perfettamente alle intuizioni cinematografiche del regista caratterizzate dall'uso dissonante del montaggio e dalle inquadrature frammentarie, attraverso la dissoluzione del linguaggio tonale, la vivacità del contrappunto e l'efficacia della strumentazione. Mentre nel film le musiche sono realizzate in funzione delle immagini, dei gesti e delle atmosfere, avulsa dal contesto cinematografico la colonna sonora di Prokof'ev si trasforma in una vera e propria Suite sinfonica che prende il nome di Cantata su Alexandr Nevskij, un'opera da eseguire in concerto che assume toni cameristici e sinfonici, e costituisce un'importante tappa nell'iter compositivo del musicista russo.

The soundtrtack for the film Alexandr Nevskij, is a collaboration, made in the fullness of a common artistic vision of two genius, Prokof'ev and Eisestein. The film of 1936, characterized by an overbearing political-ideological message, may take a form of an epic-choral masterpiece inserted in the historical context in which the two artists have worked.
The music of Prokof'ev fits perfectely to the cinematographic insights of the director , characterized by the dissonant use of the editing and fragmentary framing, trough the dissolution of the tonal language, the vivacity of the counterpoint and the effectiveness of the instrumentation.
While the music in the film is made according to images, gestures and atmospheres, taken out of cinematographic context, the soundtrack of Prokof'ev is transformed into a veritable symphonic suite that takes the name of Cantata about "Alexandr Nevskij", a work to perform in concert that takes chamber and symphonic tunes, and constitutes an important stage in the compositional iterate of the Russian musician.
Acknowledgments: 
Tesi di laurea di 2. livello in Lingue e letterature straniere moderne. Corso di laurea in Filologia Moderna. A. a. 2008/2009. Relatore Prof. Franco Carlo Ricci. Correlatore Prof. ssa Paola Dalla Torre. Correlatore Prof. Gaetano Platania.
URI: http://hdl.handle.net/2067/927
Diritti: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
È visualizzato nelle collezioni:LINGUE - Archivio delle tesi di laurea

File in questo documento:
File Descrizione DimensioniFormato
mcossu_tesi_ii.pdf15.14 MBAdobe PDFVisualizza/apri
Visualizza tutti i metadati del documento

Page view(s)

197
Last Week
0
Last month
22
controllato il 2-ott-2022

Download(s)

778
controllato il 2-ott-2022

Google ScholarTM

Check


Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons Creative Commons