Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/722
Title: Intorno alla "Feroniade": Monti (con altri) e il tema delle paludi pontine
Authors: Grazzini, Filippo
Keywords: Letteratura italiana sec. XVIII;Letteratura di viaggio;Vincenzo Monti;Feroniade;Neoclassicismo
Issue Date: 2006
Publisher: Cisalpino
Source: F. Grazzini, 'Intorno alla "Feroniade": Monti (con altri) e il tema delle paludi pontine' in G. Barbarisi (a cura di), Vincenzo Monti nella cultura italiana, Monti nella Roma di Pio VI, vol.II, Atti del Convegno, Roma, Istituto Nazionale di Studi Romani (27-29 ott. 2005), a c. di V. De Caprio, Milano, Cisalpino, 2006, pp. 175-95
Abstract: 
Dopo la segnalazione in apertura di problemi nella ricostruzione della cronologia compostiva della Feroniade, si analizzano molteplici esperienze creative di poeti maggiori e minori del tardo Settecento (in specie a cavallo tra anni Settanta e Ottanta) romano e laziale, tra corte pontificia, accademie ed erudizione locale, sul tema della bonifica delle paludi pontine promossa da Pio VI: Gian Domenico Testa, Clemente Filomarini, l'accademia degli Aborigeni (con Ennio Quirino Visconti), l'Arcadia, i soci letterari Volsci. In tale poesia minore è comune una attualizzazione della Roma classica, che istituisce una pluralità di dimensioni temporali tra passato e presente. Fanno tuttavia eccezione i versi dei Volsci, dove è uno specifico recupero non della classicità ma di un passato remoto: loro citazione di Feronia. Nel Monti (vissuto a Roma dal 1778 al 1797), non a caso, l'asse temporale è Lazio arcaico-età di Pio VI, non classicità-presente. Gli interessi mitologici del Monti si riflettono su questa impostazione temporale della Feroniade; nonostante la motivazione encomiastico-cortigianesca, l'opera ha alla radice un interesse letterario autentico. La Feroniade precorre il modello storiografico dell' Italia arcaica, preromana, di Cuoco (1804) e Micali (1810), proposto a sostegno di una istanza politica contemporanea. Monti milanese (1801-1828), a colloquio con Cuoco, dovette poi avvertire una parziale mutazione -con l'ambiente e con il tempo- del concetto della Feroniade, forzata dunque a una non divulgabilità integrale.
URI: http://hdl.handle.net/2067/722
ISBN: 88-323-6053-5
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:DISUCOM - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
grazzini_feroniade_monti.pdf97.46 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Dec 2, 2020

Download(s)

7
checked on Dec 2, 2020

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons