Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/543
Title: Medium uditivi e medium visuali. Radio, podcasting, televisione e linguaggio: per un’analisi dinamica.
Authors: Pian, Alberto
Keywords: podcast;podcasting;medium visuali;medium uditivi;radio;televisione;media;linguaggio
Issue Date: 6-Sep-2008
Abstract: 
Questo lavoro ha lo scopo di portare all’attenzione alcuni spunti di riflessione culturale, antropologica, psicologica e linguistica riguardo la “specificità” della radio e del podcasting rispetto alla televisione, e allo statuto di “ascoltatore” e di “spettatore”, per dimostrare che questi statuti esistono all’interno di un rapporto che si genera fra il soggetto e il linguaggio, mediato da uno strumento, da
un organo di senso e da un contesto sociale e ambientale determinato. L’intento è quello di spostare l’attenzione da un approccio statico, prevalentemente incentrato sul medium, a un approccio dinamico e dialettico, incentrato sulle relazioni che intercorrono. La trattazione non ha ovviamente la pretesa di essere esaustiva, poiché si tratta anche di un’occasione per sistematizzare alcune riflessioni
e ricerche, ma l’obiettivo è quello di fornire un approccio critico di base e originale a questo tema, in vista di una discussione. (A. Pian)
URI: http://hdl.handle.net/2067/543
Appears in Collections:MASTEREL - Archivio del courseware

Files in This Item:
File Description SizeFormat
imsmanifest.xmlFile imsmanifest.xml (SCORM package metadata)13.62 kBXMLView/Open
medium_uditivi_visuali.zip234.17 kBZIPView/Open
Show full item record

Page view(s)

4
Last Week
0
Last month
4
checked on Nov 24, 2020

Download(s)

3
checked on Nov 24, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons