Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/3123
Title: L’uso delle piante nella provincia di Rieti tra tradizione orale e ricerca storica: riflessioni di etnobotanica sull’impiego quotidiano e officinale delle specie vegetali
Other Titles: The use of plants in the province of Rieti through oral tradition and historical research: ethnobotanical considerations on daily and officinal use of plant species
Authors: Moronti, Silvia
Keywords: Rieti;Etnobotanica;Etnomedicina;Piante officinali;Flora spontanea;Ethnobotany;Ethnomedicine;Officinal plants;Wild plants;Spontaneus flora;AGR/05
Issue Date: 13-Jul-2017
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi dei dottorato di ricerca. 29. ciclo
Abstract: 
Questo lavoro intende avere come oggetto lo studio dell'impiego delle piante nella Provincia di Rieti attraverso una ricerca storica tesa al recupero di usi, tradizioni e credenze proprie del territorio considerato nel periodo contemporaneo.
Il metodo adottato ha richiesto sia la ricerca bibliografica effettuata in varie biblioteche ed archivi, sia il reperimento di testimonianze dirette raccolte dalla viva voce di anziani e contadini.
Le osservazioni si riferiscono infatti tanto alle diverse coltivazioni che in passato hanno influito sugli aspetti socio-economici locali, quanto agli usi popolari di specie vegetali spontanee nel campo culinario, della medicina, della veterinaria, ecc.
Sulla base delle informazioni raccolte, è stato infine svolto un approfondimento sull’aspetto esclusivamente curativo delle piante arboree, arbustive e suffruticose con impieghi che, peraltro,
sono risultati in più di un caso sconosciuti alla letteratura.
Nonostante nel corso degli anni molte tradizioni legate alle piante siano andate perdute, la difesa della biodiversità in tutte le sue forme, il recupero di specie da destinare al mercato, la moda delle cosiddette medicine alternative, hanno portato oggi alla rinascita di un grande interesse sul tema.
La ricerca svolta su specie spontanee un tempo ampiamente diffuse e su specie in passato coltivate, potrebbe far immaginare il loro recupero finalizzato ad un possibile nuovo impiego anche di tipo industriale.
Sarebbe a tale proposito auspicabile una incentivazione delle superfici coltivate sulla base di una scelta accurata di specie idonee all'ambiente che consentano un migliore sfruttamento delle potenzialità e delle possibilità insite nel nostro territorio.

The present study concern the use of plants in the province of Rieti through an historical research that wants to recover customs, traditions and beliefs connected with the local area in the contemporary period. The adopted method required not only a bibliographical research in several libraries and archives of the province, but also a collection of evidences from old people and farmers. The analysis is about different types of cultivations that, in the past, influenced socio-economic aspects, as well as popular uses of wild plants species in cooking, in medicine, in veterinary medicine, etc.
From the gathered information emerges a deepening study about exclusively curative treatment of woody plants, shrubs and suffruticose with uses that result, in more than one case, unknown to literature. Although over the years many traditions about plants have been lost, the biodiversity defense in all its forms, the recovery of species for the market and the trend of the so called “alternative medicine” have now led to the rebirth of a great interest about this subject. The research on wild natural species and cultivated species widespread in the past, might suggest a recovery finalized to a new use of them, even in the industrial field. It would be desirable to improve farmed areas based on the accurate choice of adequate species in order to allow a better exploitation of the potential and possibilities of our territory.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecosistemi e sistemi produttivi
URI: http://hdl.handle.net/2067/3123
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
smoronti_tesid.pdf51.01 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

13
Last Week
1
Last month
5
checked on Jan 26, 2021

Download(s)

26
checked on Jan 26, 2021

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.