Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/3116
Title: Ottimizzazione di un processo produttivo industriale di depigmentazione dei capelli naturali: analisi e proposte innovative
Other Titles: Optimization of a production industrial process for bleanching of natural hairs: analysis and innovative proposals
Authors: Aleandri, Paolo
Keywords: Efficientamento energetico;Ottimizzazione processo produttivo;Scambio di calore;Audit energetico;Energy efficiency;Production process optimize;Heat exchange;Energy audit;ING-IND/09
Issue Date: 13-Jul-2017
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 29. ciclo
Abstract: 
Il lavoro di ricerca svolto può essere sommariamente suddiviso in tre parti: 1) audit energetico; 2)
analisi termo-energetica tramite modellazione statica e dinamica del processo produttivo e/o parte
di esso. Contestualmente all’analisi è stato fatto un approfondimento sul processo produttivo e sui
materiali coinvolti per capire le criticità dello stesso; 3) proposte d’intervento le quali possono
anche essere volte ad ottimizzare il ciclo di produzione.
Dopo l’audit energetico ci si è resi conto che la fase più critica fosse il reparto della decolorazione e
qui si è incentrata l’analisi termo-energetica.
Lo studio è stato fatto, sulla vasca di decolorazione, con il Comsol Multiphiscs, prima analizzando
il caso bidimensionale stazionario e poi quello transitorio.
Avvalendosi di un sistema di filtraggio dinamico delle acque, in fase di processo, migliora
significativamente il “lavaggio” dei capelli riducendo consistentemente i consumi idrici e quindi
anche energetici.
Infine tutto lo studio chimico sul processo di decolorazione. Il kit in provetta su campioni
piccolissimi di capelli, consente di determinare preliminarmente quali campioni hanno subito
tinture inquinanti e quali no. L’utilizzo di un protettivo che neutralizza il radicale libero in eccesso,
che si forma nella reazione di ossidazione con l’H2O2 , interviene preservando la qualità del prodotto
finito e quindi stabilizza il processo e riduce gli scarti.

The research work carried out can be summarized in three parts: 1) energy audit; 2) thermalenergetic
analysis by static and dynamic modeling of the production process and/or part of it. At the
same time, an in-depth study of the production process and the materials involved to understand the
criticalities of the same; 3) intervention proposals which can also be used to optimize the production
cycle.
After the energy audit we realized that the most critical phase was the decolorization department
and here was focused the thermo-energetic analysis.
The study was done on the bleaching tank with Comsol Multiphiscs, first analyzing the stationary
two-dimensional case and then the transitional one.
Utilizing a dynamic water filtering system during the process, it significantly improves hair
washing by consistently reducing water consumption and therefore also energy.
Finally, all the chemical study on the bleaching process. The test kit on tiny hair samples allows you
to determine in advance which samples have been contaminated and what is not.
The use of a protector that neutralizes the excess free radical formed in the oxidation reaction with
H2O2 intervenes while preserving the quality of the finished product and thus stabilizes the process
and reduces waste.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecosistemi e sistemi produttivi
URI: http://hdl.handle.net/2067/3116
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
paleandri_tesid.pdf87.88 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

4
Last Week
1
Last month
0
checked on Oct 26, 2020

Download(s)

2
checked on Oct 26, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.