Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/3110
Title: Effects of harvesting on distribution and size structure on intertidal grazers. A comparison among different species of the genus patella
Other Titles: Conseguenze della raccolta di organismi brucatori intertidali sulla loro distribuzione e struttura di taglia. Una comparazione tra diverse specie del genere patella
Authors: Marra, Stefano
Keywords: Mediterranean;Marine protected areas;Temporal trends;Patella;Endageres species;Mediterraneo;Aree marine protette;Trend temporali;Specie a rischio;BIO/07
Issue Date: 15-Jun-2017
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 29. ciclo
Abstract: 
Harvesting is considered the main anthropogenic pressure threatening marine biodiversity and Marine Protected Areas (MPAs) are a key tool to counteract biodiversity declines. This thesis was carried out in the Sinis Peninsula (Sardinia, Italy) to quantify the effects of harvesting on intertidal limpets and to assess the efficacy of the management measures in the “Penisola del Sinis-Isola di Mal di Ventre” MPA, where limpet collection is forbidden. Time series of abundance and population size structure data were analysed for four Patella species with different life-history traits (Patella ferruginea, P. caerulea, P. rustica and P. ulyssiponensis) to assess differences in mortality rate among levels of legal protection and site accessibility. Declines in abundance and mean size were observed for all species, with the higher survival rate recorded in sites where the number of harvesters is limited by the physical features of the shore and by the presence of stricter protection regulations. The local population of P. ferruginea is dramatically declining and close to extinction, whilst the other three species that have faster maturation periods resulted more resilient to harvesting. This thesis demonstrated that in the study area harvesting is an important stressor for limpet populations. The effectiveness of the MPA on preventing harvesting of intertidal species was limited, and the physical accessibility of the shore played an important role on providing protection.

Il prelievo di organismi è considerato la principale pressione antropica per la biodiversità marina. Le Aree Marine Protette (AMP) sono strumenti chiave nel limitare questo tipo di impatto. Questa Tesi è stata condotta nella Penisola del Sinis (Sardegna, Italia) per quantificare gli effetti della raccolta di specie intertidali sulle dinamiche di popolazione di organismi del Genere Patella, valutando l’efficacia delle misure di protezione della AMP “Penisola del Sinis-Isola di Mal di Ventre”, dove la raccolta di questi organismi è vietata. Sono state analizzate serie temporali di dati di abbondanza e taglia per evidenziare differenze nei tassi di mortalità fra livelli di protezione legale e di accessibilità dei siti, considerando quattro specie con differenti parametri di life-history (Patella ferruginea, P. caerulea, P. rustica e P. ulyssiponensis). Per tutte le specie sono stati osservati decrementi di abbondanza e taglia media, ed i tassi di sopravvivenza maggiori sono stati registrati nei siti meno accessibili e nelle aree a maggior protezione. La popolazione locale di P. ferruginea è pericolosamente prossima all’estinzione mentre le altre tre specie, che hanno tempi di maturazione inferiori, sono risultate più resilienti alla raccolta. I risultati dimostrano che la raccolta di organismi ha un forte impatto nell’area di studio. L’AMP è poco efficace nel contrastare questo tipo di pressione, e l’accessibilità della costa gioca un ruolo importante nel limitare la mortalità.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia e gestione sostenibile delle risorse ambientali
URI: http://hdl.handle.net/2067/3110
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Show full item record

Page view(s)

4
Last Week
1
Last month
0
checked on Oct 31, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.