Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/3100
Title: The DNA repair proteins CSA and CSB play a key role in the regulation of cellular division and differentiation
Other Titles: Le proteine di riparazione del danno al DNA CSA e CSB giocano un ruolo chiave nella regolazione della divisione cellulare e del differenziamento
Authors: Paccosi, Elena
Keywords: CSA;CSB;Differentiation;Cytokinesis;Ubiquitination;Differenziamento;Citodieresi;Ubiquitinazione;BIO/18
Issue Date: 15-Jun-2017
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 29. ciclo
Abstract: 
During my PhD research activity I have investigated about Cockayne Syndrome group A and B
proteins role in neural differentiation and cytokinesis control, thus demonstrating that they not only
participate in DNA repair and / or adjust the trigger of apoptosis but also regulate cell fate decision
by taking part in the last step of mitosis, cytokinesis, or cell differentiation.
In my first work I have demonstrated that CSB suppression affects the neuronal differentiation
capability of human neural progenitor cells. Most strikingly, CSB suppression led to a highly
reduced expression of MAP2 (Microtubule-associated Protein 2) accompanied by impaired cell
polarization and neuritogenesis, thus explaining the molecular basis of at least some of the
neurological symptoms reported in CS patients.
Rather, in my second work, I’ve showed a new and previously unpredicted extranuclear role for
both CSA and CSB protein in the abscission control, through the ubiquitination and degradation of
PRC1 (Protein Regulator of Cytokinesis 1) at the midbody.
These findings open a new scenario in the understanding of Cockayne syndrome etiopathology and
of CS proteins role in cell physiology, assigning them a key role in cell fate decisions.

Durante la mia attività di Dottorato mi sono occupata dello studio del ruolo delle proteine Cockayne
Syndrome gruppo A e B nel differenziamento neurale e nel controllo della citodieresi, dimostrando
così che tali proteine non solo sono coinvolte nella riparazione del DNA e nell’apoptosi, ma
regolano anche il destino della cellula prendendo parte all’ultima parte della mitosi, la citodieresi, o
al differenziamento cellulare.
Nel mio primo lavoro ho dimostrato come la soppressione di CSB infici la capacità di differenziare
in neuroni delle cellule progenitrici neurali umane. In particolare, la soppressione di CSB porta ad
una drastica riduzione dell’espressione di MAP2 (Microtubule-associated Protein 2) accompagnata
da una mancanza di polarizzazione cellulare e neuritogenesi, spiegando così almeno in parte le basi
molecolari di alcuni dei sintomi neurologici riportati nei pazienti CS.
Nel mio secondo lavoro, invece, ho dimostrato un nuovo ed inaspettato ruolo extranucleare per le
proteine CSA e CSB nel controllo della citodieresi, attraverso l’ubiquitinazione e la degradazione di
PRC1 (Protein Regulator of Cytokinesis 1) al midbody.
Queste scoperte aprono un nuovo scenario nella comprensione sia dell’eziopatologia della
Sindrome di Cockayne, sia del coinvolgimento delle proteine CS nella fisiologia cellulare,
assegnando loro un ruolo chiave nelle decisioni sul destino della cellula.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia e gestione sostenibile delle risorse ambientali
URI: http://hdl.handle.net/2067/3100
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
epaccosi_tesid.pdf9.67 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

4
Last Week
1
Last month
0
checked on Oct 25, 2020

Download(s)

3
checked on Oct 25, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.