Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/3095
Title: Analisi dell’assorbimento e traslocazione di contaminanti ambientali in piante superiori, naturalmente o sperimentalmente esposte
Other Titles: Analysis of absorption and translocation of environmental contaminants in higher plants, either naturally or experimentally exposed
Authors: Sconocchia, Paolo
Keywords: Fitorimedio;Fitotecnologie;Fitoidraulica;Phytoremediation;Phytohydraulics;Phytoscreening;AGR/05
Issue Date: 10-Apr-2017
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 28. ciclo
Abstract: 
Il termine fitotecnologie ricomprende tutte le applicazioni in cui le piante vengono utilizzate per
interagire con dei contaminanti presenti in una matrice ambientale. La possibilità di applicare
correttamente queste tecnologie emergenti passa attraverso l’approfondimento e lo studio dei
meccanismi che si instaurano tra le piante e i contaminanti con cui queste entrano in contatto. In
questo lavoro sono state approfondite tre differenti interazioni piante contaminante.
Il primo caso di studio è stato finalizzato a valutare le interazioni tra Phragmites australis e un
sedimento sovrassaturo caratterizzato da alte concentraizoni di metalli pesanti (Zn e Cu). L’attività
aveva lo scopo di valutare la possibilità di impiegare questa specie per la messa in sicurezza di un
bacino artificiale pieno del sedimento testato.
Con il secondo studio è stato implementato un test rapido di fitotossicità con salici, il “willow tree
toxicity test” sottoponendo le talee di salice a diverse concentrazioni di cloruro di zinco in due
diverse condizioni sperimentali. I test svolti hanno simulato una condizione di elevata
biodisponibilità dello zinco e una di ridotta biodisponibilità del metallo, al fine di valutare l’impiego
del test in differenti scenari applicativi.
L’ultimo lavoro è stato incentrato sulle interazioni tra idrocarburi pesanti (C>12) e gli alberi (pioppi
e robinie) cresciuti su di una vecchia discarica industriale dove erano esposti a questo
contaminante. Il lavoro aveva lo scopo di verificare l’esistenza di una relazione tra gli idrocarburi
pesanti presenti nel substrato di crescita (suolo e rifiuti) e quelli riscontrati nella biomassa degli
alberi (foglie e rametti). Questa attività ha cercato di verificare l’applicabilità delle tecniche di
phytoscreening agli idrocarburi pesanti presenti nel substrato.

Phytotechnologies are all the applications that use plants to interact with contaminants located in
environmental media. A correct use of phytotecnologies is strictly linked to a deep knowledge of
plant – contaminant interaction mechanism. This study explores three different kinds of plant –
contaminant interaction. The first case study aimed to evaluate interaction between Phragmites
australis and a heavy metal polluted sediment (Zn, Cu). The study explored the possibility of use
Phragmites australis to control environmental risks of an artificial pond filled with the tested
sediement. In the second study the willow tree toxicity test was tested in two different conditions;
first condition aimed to optimize Zn bioavailability in water, in the second condition, a low zinc
bioavailability was tested.
The third study focused on heavy hydrocarbons interactions with populous and black locust grown
on the top of an old abandoned industrial landfill. The aim was to verify a relationship between
heavy hydrocarbons located in the substratum (soil and waste) and the heavy hydrocarbons
located in leaves and young branch of poplar and black locust. The analysis was addressed to
verify the possibility to use phytoscreening technology to describe a heavy hydrocarbons
contamination in soil.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia forestale
URI: http://hdl.handle.net/2067/3095
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
psconocchia_tesid.pdf7.77 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

4
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 22, 2020

Download(s)

2
checked on Oct 22, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.