Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2902
Title: Un modello di performance delle imprese spin off
Other Titles: A model of performance
Authors: Poponi, Stefano
Keywords: Spin-off;Innovazione;Performance;SECSP/13
Issue Date: 17-Jun-2014
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 26. ciclo
Abstract: 
L’obiettivo della Tesi di dottorato è quello di definire un modello di performance delle imprese Spin-Off accademiche appartenenti all’ambito Life Science, geograficamente localizzate all’interno del territorio della Regine Lazio (Italia). La ricerca si basa sull’ipotesi secondo cui una giusta configurazione e combinazione delle proprie risorse, delle competenze, delle relazioni sociali, dell’innovazione e più in generale di tutti quei fattori critici che influenzano la performance, possa garantire alle società Spin-Off una sopravvivenza nel medio-lungo termine, e rispondere in maniera più efficace alle sfide proposte dal mercato. Ciò spinge ad identificare all’interno del modello di analisi la migliore configurazione delle variabili che generano una performance aziendale positiva e duratura, tale da massimizzare la soddisfazione dei clienti ed affrontare le strategie dei competitor mediante il miglioramento della posizione di mercato e la creazione di un vantaggio competitivo.
Muovendo da questa ipotesi nella prima parte della ricerca viene analizzato il contesto all’interno del quale si sono evolute ed operano le diverse società Spin-Off. Partendo dal diverso approccio terminologico connesso a queste società innovative, lo studio si focalizza sulle forme di Spin-Off universitarie e sul ruolo che hanno assunto nell’ambito della c.d. “imprenditorialità accademica”. In particolare viene analizzata la loro collocazione all’interno di un quadro normativo che per molto tempo è stato condizionato da una genericità di disposizioni, ma che oggi (almeno in Italia) sembra aver delineato un nuovo modello di sviluppo attraverso la definizione di un framework di sviluppo che prevede incentivi fiscali e finanziari per lo start up di imprese innovative.
Nella seconda parte del lavoro viene illustrata la research design utilizzata per lo studio delle variabili che influenzano la performance delle imprese Spin-Off. La prima metodologia applicata è quella della Sistematic Review che ha la finalità di evidenziare gli aspetti più rilevanti, le principali variabili ed i principali risultati che si sono registrati nel panorama scientifico internazionale riguardo le variabili oggetto di studio. L’ulteriore metodologia applicata è quella della Qualitative Comparative Analysis (QCA) che viene utilizzata per realizzare un’analisi di caso di studio multiplo comparato.
Nella terza parte del lavoro è stata condotta una sistematica revisione della letteratura per chiarire quali condizioni causali influenzano la loro performance. In particolare si è proceduto a disegnare un modello di sviluppo teorico della performance delle società Spin-Off, declinandone all’ambito life-science un successivo approfondimento.
Sono state messe in evidenza le variabili più rappresentative di questo modello ed evidenziate, per ciascuna di esse, le potenzialità e l’influenza che esercitano nella gestione di impresa e più in particolare nella capacità di generare prestazioni positive.
Nell’ultima parte del lavoro è stato testato il modello teorico mediante l’analisi di un caso di studio multiplo comparato, condotto all’interno della Regione Lazio e riferito alla popolazione di imprese Spin-Off accademiche e universitarie che operano nell’ambito delle Scienze della vita o “Life Science”. Applicando la metodologia comparativa configurazionale (Qualitative Comparative Analysis - QCA) è stato possibile individuare la migliore configurazione parsimoniosa che spiega la performance delle imprese. Le conclusioni presentano e discutono i risultati dell’applicazione del modello empirico attraverso un confronto con i risultati emersi dalla letteratura.

Main aim of the present PhD thesis is to define a model of performance of Academic Life Science Spin-Offs, geographically located across the territory of Lazio Region (Italy) . The research is based on the assumption that a correct configuration and combination of resources, skills, social relations and innovation, generally speaking of all those critical factors affecting performance, can guarantee a Spin-Off survival in the medium to long term, in order to offer a more effective response to the challenges of the market . This involves the need to identify, within the model of analysis, the best possible configuration of the variables generating a long and positive business performance, so to maximize customer satisfaction and address the strategies of competitors improving the market position and the creation of a competitive advantage.
The first part of the study analyzes the context within which they have evolved and operate the various Spin-Offs . Starting from the to terminology related to these innovative companies, the present study focuses on the different forms of Spin -Offs and the role that universities have taken on in the so-called "Academic Entrepreneurship". In particular, their placement is analyzed within a framework that has long been affected by provisions of a general nature, but today (at least in Italy ) seems to have outlined a new model of development through a framework of development providing fiscal and financial incentives for the start up.
Tthe second part of the work shows the research design used for the study. The first methodology used, the Systematic Review, aims to highlight the most relevant aspects, the main variables and results recorded at the international scientific level about the variables under study. Another approach is represented by the Qualitative Comparative Analysis (QCA ) used to obtain the analysis of a compared multiple case study..
The third part of the present work focuses on a systematic review of the extant literature in order to explain the causal conditions affecting their performance. In particular, we proceeded to draw a model of development of the theoretical performance of Spin-Off.companies.
The most representative variables of this model have been highlighted in order to show, for each one of them, the potential and their factual impact in business management and more specifically in their ability to generate positive benefits .
The final part of the present work represents the theoretical model. It was tested by the analysis of a multiple comparative case study, conducted within the Lazio Region and referred to the academic spin-offs that operate within the framework of "life Science". Applying the Qualitative Comparative Analysis (QCA) it has been possible to identify the best parsimonious configuration that explains the performance of companies. The conclusions present and discuss the results of the empirical model through a comparison with results from the literature.
Description: 
Dottorato di ricerca in Economia e territorio
URI: http://hdl.handle.net/2067/2902
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
spoponi_tesid.pdf2.25 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 23, 2020

Download(s)

1
checked on Oct 23, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons