Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2863
Title: Impianti di biogas da FORSU in una località turistica internazionale
Other Titles: Biogas plants from OFMSW (Organic Fraction of Municipal Solid Waste) in an international tourist area
Authors: Ferrarese, Giovanni Battista
Keywords: Biogas;Digestione anaerobica;FORSU;Rifiuti;OFMSW;Anaerobic digestion;Waste;ASGR/09
Issue Date: 4-May-2015
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 27. ciclo
Abstract: 
La crescita economica è ancora accompagnata da una produzione crescente di rifiuti e lo smaltimento in discarica è ancora il metodo più usato con spreco di materiali, energia ed effetti negativi sull’ambiente e sulla qualità della vita; quasi la metà dei rifiuti sono di natura organica che decomponendosi liberano potenti gas ad effetto serra.
La strategia europea adottata per la gestione dei rifiuti è il miglioramento alla fonte della qualità delle matrici riutilizzabili e la riduzione dei rifiuti prodotti, al fine di contenerne gli impatti e sviluppare appropriate tecnologie di trattamento.
La digestione anaerobica rappresenta la tecnica di trattamento più interessante, sia sotto il profilo ambientale che economico, per il recupero energetico del biogas prodotto che può essere convenientemente convertito in forme di energia utili (calore, elettricità e cogenerazione) e dell’utilizzo dei residui del processo come ammendante.
L’impiego della FORSU per la produzione energetica rappresenta una valida alternativa alle fonti fossili, anche in considerazione che è una risorsa prodotta ovunque.
Il settore turistico pur contribuendo all’economia locale, se mal gestito, può avere impatti particolarmente gravi su consumo di energia, approvvigionamento idrico, inquinamento atmosferico, produzione di acque reflue e di rifiuti.
L’analisi della filiera di raccolta e l’elaborazione di un caso studio, sia sotto il profilo tecnico che economico, si configurano come un valido supporto per la pianificazione della gestione dei rifiuti, al fine di ridurre il quantitativo di rifiuti in discarica e i relativi costi di smaltimento.

Economic growth is still accompanied by a growing production of waste and landfilling is still the most used method with materials and energy loss and negative effects on the environment and quality of life; almost half of the waste is organic that produces, through decomposing, powerful greenhouse gases.
The European strategy adopted for the management of waste is the improvement of the quality of the reusable materials at source, and the reduction of waste products, in order to limit the impacts and to develop appropriate treatment technologies.
The anaerobic digestion represents the more interesting treatment technique both from the environmental and economic point of view for the biogas produced energy recovery, which can be conveniently converted into useful forms of energy (heat, electricity and cogeneration) and use of the residues of the process as soil improver.
The use of OFMSW for energy production is a viable alternative to fossil fuels, also considering that it is a resource produced anywhere.
The tourism sector, if can contribute to the local economy, if poorly managed, can have particularly severe impacts on energy consumption, water supply, air pollution, production of waste water and waste.
The analysis of the supply chain of collection and processing of a case study, both technically and economically, constitute a valid support for the planning of waste management, in order to reduce the amount of waste in landfills and related disposal costs.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ingegneria dei sistemi agrari e forestali
URI: http://hdl.handle.net/2067/2863
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
gbferrarese_tesid.pdf5.38 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
1
Last month
0
checked on Oct 26, 2020

Download(s)

1
checked on Oct 26, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons