Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2719
Title: Variabilità spazio-temporale dei popolamenti macrozoobentonici, in relazione ai cambiamenti stagionali in un ambiente lagunare (Mistras, Sardegna Occidentale) con basso impatto antropico ed elevata stabilità ecologica
Other Titles: Spatial and temporal distribution of macrozoobenthos assemblanges and seasonal variability in a coastal lagoon (Mistras, western Sardinia) with low anthropic pressure and high stability
Authors: Fenzi, Giovanni Antioco
Keywords: Macrozoobentos;Stagionalità;Arricchimento organico;Iperalino;Macrozoobenthos;Temporal scales;Organic enrichment;Hyperaline;BIO/07
Issue Date: 12-Jun-2013
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 25. ciclo
Abstract: 
Gli ambienti di transizione rappresentano dei sistemi complessi per la loro particolare morfologia e
la variabilità di fattori chimico-fisici, associata anche da altre componenti quali il vento, la
radiazione solare, il ciclo di marea e apporti continentali, a cui corrisponde una limitata diversità
specifica, associata però ad una rilevante complessità dei cicli biologici e degli adattamenti
fisiologici diversificati fra le singole specie. Si vengono cosi a creare dei sistemi con: un’elevata
diversità di fattori ambientali, di habitat, di alta connettività delle reti trofiche, ed ancora, da un’alta
diversità di interfacciamenti sia all’interno del sistema sia tra questo e gli altri circostanti.
La Laguna di Mistras è considerata un’oasi naturalistica di particolare interesse sia a livello
nazionale che comunitario. E’ un ambiente di transizione di notevole pregio per il suo scarso
impatto antropico e per la conseguente ricchezza della comunità sia animale che vegetale.
La laguna rappresenta così un interessante caso studio per approfondire le conoscenze sugli
ambienti di transizione. Non esistendo studi pregressi, e’ stato organizzato un monitoraggio annuale
della fauna bentonica, delle acque e dei sedimenti, con l’obbiettivo di investigare sulla comunità
dei popolamenti macrozoobentonici e il loro andamento spazio-temporale. Sono state individuate
tre aree in funzione della morfologia del bacino, la distribuzione dei principali produttori primari
(C. nodosa, Z. noltii e Gracilaria n.c.) ed il gradiente di confinamento.
Dai risultati si osserva una notevole variabilità dei parametri chimico-fisici tra la stagione calda
(temp.: 32.60 °C ; sal.: 70.99 psu; oss.: 3.40 mg/l; 57 %) e quella fredda (temp.: 9.32 °C ; sal.: 22.09
psu; oss.: 14,02 mg/l e 149.70 %) con il perdurare di valori elevati anche nel periodo autunnale. La
salinità evidenzia un chiaro gradiente di confinamento dalle aree più marinizzate (± 50 psu) a quelle
più interne con valori netti di iperalinità (± 70 psu). I valori di sostanza organica non sono elevati (<
12% OM) con un gradiente crescente dalle aree più confinate e non vegetate verso quelle vegetate e
vicine al mare. L’ossigeno non raggiunge condizione di stress (anossia o ipossia) per periodi
prolungati; i valori di sovrasaturazione si hanno solo nel periodo primaverile (< 150 %). La
comunità della fauna bentonica della Laguna di Mistras è composta da specie con una elevata
valenza ecologica e presenta delle oscillazioni significative tra la stagione fredda e quella calda. I
valori di diversità di Shannon (H’), numero di specie (S) e densità degli individui (N), sono elevati
se paragonati ad altri ambienti iperalini. L’andamento spazio-temporale della fauna bentonica
sembrerebbe maggiormente condizionato dalla stagionalità dei parametri abiotici piuttosto che
dall’arricchimento organico dei sedimenti o altre forme d’inquinamento.

The transitional waters environments are complex systems considering the high variability on
morphology and abiotic parameters associated to several factors such as: wind forcing, sunlight,
tide or freshwater flow. Usually, on these environments the biodiversity is low, due to few species
are successfully adapted to survive to high physiological stress with alteration of metabolic activity.
The Mistras’s Lagoon is renowned for natural value, protected by national and international
convention considering the low anthropogenic pressure and the high biodiversity richness.
The lacks of knowledge of ecological Mistras’s lagoon status suggest carrying out a monitoring
survey on this area. The aim of this study is to detect the spatial-temporal distribution of
macrozoobenthos assemblages, and the seasonal changes of physical–chemical parameters and the
sediment composition. Three study areas have been selected considering: the morphological
factures, main primary producers distribution (C. nodosa, Z. noltii e Gracilaria n.c.) and the
confinement gradients. The seasonal variability of physical–chemical parameters is high from the
cold season (temp.: 9.32 °C ; sal.: 22.09 psu; oss.: 14,02 mg/l e 149.70 %) to the worm season
(temp.: 32.60 °C ; sal.: 70.99 psu; oss.: 3.40 mg/l; 57 %), which hold over autumn.
A salinity gradient can be observed form the more confined and hyperaline area (± 70 psu) at the
opening of the lagoon (± 50 psu). The organic matter values are low (< 12% OM) and are following
the decreasing gradient from the more confined and no-vegetated areas to the vegetated and close to
the opening lagoon areas. The oxygen never reaches anoxia or hypoxia condition for long periods
and oxygen saturation (< 150 %) is detected only during the spring season. The benthic species are
high tolerance and the macrozoobenthos assemblages are strongly influenced by the seasonal
variability. The Shannon diversity (H’), the number of species (S) and the abundance (N) values are
high compared to other hyperaline environment. Finally, the spatio-temporal distribution of
macrozoobenthos assemblages are mainly affected by seasonal changes of physical-chemical
parameters instead of organic matter enrichment of sediments or other pollution sources.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia e gestione delle risorse biologiche
URI: http://hdl.handle.net/2067/2719
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
gafenzi_tesid.pdf4.28 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
1
Last month
0
checked on Oct 29, 2020

Download(s)

2
checked on Oct 29, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.