Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2405
Title: Relazioni tra efficienza, produttività e accrescimento radiale in cedui di latifoglie decidue avviati all'alto fusto
Other Titles: Relationships between efficiency, productivity and radial stem growth in broadleaved aged coppices under conversion into high forest
Authors: Becagli, Claudia
Keywords: Accrescimento radiale;Parametri di produttività;LAI;PAR;Lettiera;Avviamento all'alto fusto;Stem radial growth;Productive parameters;Total litter;Conversion into high forest;AGR/05
Issue Date: 26-Apr-2012
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca in Ecologia forestale 24. ciclo
Abstract: 
Obiettivo dello studio è individuare la relazione tra alcuni parametri ecologici e produttivi (LAI, PAR, produzione di lettiera e accrescimento) che descrivono lo stato e la dinamica di un popolamento e l’accrescimento legnoso radiale in cedui di latifoglie decidue (cerro, castagno e faggio) avviati all’alto fusto, di età compresa tra 28 e 64 anni e sottoposti a diverso trattamento selvicolturale. L’analisi è stata condotta su aree sperimentali permanenti istituite nel 1990 e situate nei comprensori del Monte Amiata (SI) e dell’ Alpe di Catenaia (AR). L’impatto degli interventi colturali e la sostenibilità del trattamento sono stati valutati analizzando per ciascun sito copertura, produttività e accrescimento legnoso. L’interazione tra i parametri è stata determinata attraverso tecniche multivariate. I risultati hanno evidenziato l’elevata produttività e la fase estremamente dinamica in corso nei soprassuoli analizzati. Due sono i prodotti del lavoro: uno di carattere metodologico, ovvero fornire una metodologia alternativa di monitoraggio dei soprassuoli e verificare complessivamente l’efficacia e la sostenibilità del trattamento; l’altro, di tipo pratico, per segnalare quali possono essere gli indicatori adatti a individuare il momento ottimale per l’esecuzione dei diradamenti.

Aim of this study is to define relationships between a few ecological and productive parameters describing the stand status and its dynamics, (LAI, PAR, litter, stand growth) and radial stem growth in broadleaved (Turkey oak, chestnut and beech) aged coppices under conversion into high forest (the transitory crops phase). The stands are aged between 28 and 64 and have been managed according to different thinning regimes. The analysis has been carried out on permanent experimental sites established in 1990 and located in Monte Amiata (SI) and Alpe di Catenaia (AR). The impact of silvicultural practices and the sustainability of the applied practices have been evaluated individually by analysing crown cover, stand productivity and stem growth. Interaction between these parameters has been determined by a multivariate analysis. Results highlighted the productivity and the extremely dynamic phase in progress into the stands object of the study. The work provided two types of deliverables: a methodological way, aimed at establishing an alternative method of stand monitoring and at checking the overall effectiveness and sustainability of the applied techniques. A practical way of working, able to point out both the suited indicators and to identify the optimal time for thinning performance.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia forestale
URI: http://hdl.handle.net/2067/2405
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
cbecagli_tesid.pdf2.71 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.