Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2165
Title: Valutazione multicriteriale della suscettività a interventi di rinaturalizzazione dei rimboschimenti di pino nero e dei soprassuoli di cerro in Toscana
Authors: Barbati, Anna
Lamonaca, Andrea
Melini, Davide
Nocentini, Susanna
Corona, Piermaria
Keywords: Rinaturalizzazione;Valutazione multicriteriale;Classificazione fuzzy;Supporto alla pianificazione forestale
Issue Date: 2008
Publisher: Accademia Italiana di Scienze Forestali
Source: Barbati, A. et al. 2008. Valutazione multicriteriale della suscettività a interventi di rinaturalizzazione dei rimboschimenti di pino nero e dei soprassuoli di cerro in Toscana. "L'Italia Forestale e Montana" 63 (4): 307-319.
Abstract: 
La rinaturalizzazione è uno degli orientamenti colturali di riferimento della
gestione sostenibile di formazioni forestali semplificate nella composizione e nella struttura.
La pianificazione degli interventi su area vasta può essere utilmente supportata da
informazioni georeferenziate sulle condizioni di suscettività alla rinaturalizzazione dei
complessi boscati. Nel presente lavoro si applica un approccio multicriteriale alla mappatura
della suscettività a interventi di rinaturalizzazione dei rimboschimenti di pino nero
(Pinus nigra Arn.) e soprassuoli di cerro (Quercus cerris L.) presenti in Toscana. La
valutazione è basata su un approccio fuzzy, mediante costruzione di funzioni di appartenenza
in grado di esprimere il variare delle condizioni di suscettività in rapporto ai
seguenti fattori mappati su base raster: i) efficienza ecobiologica del popolamento forestale,
stimata mediante un indice guidato da dati telerilevati, e utilizzata per definire il
grado di opportunità colturale dell’intervento; ii) fattori di contesto (grado di adiacenza
del soprassuolo con altre tipologie forestali e diversità fisionomica della copertura forestale
a scala locale) intesi come fattori in grado di rafforzare (o depotenziare) l’opportunità
colturale dell’intervento; iii) accessibilità e dimensione del soprassuolo, condizionanti
la fattibilità operativa dell’intervento. I valori fuzzy dei singoli fattori sono combinati
mediante una funzione moltiplicativa in un indice sintetico di suscettività, per individuare
a scala vasta ambiti territoriali a cui accordare priorità di intervento. Su scala
comprensoriale o aziendale, la disponibilità di indicatori più puntuali può permettere di
collegare in maniera coerente gli indirizzi della pianificazione di area vasta alla concreta
programmazione degli interventi.
URI: http://hdl.handle.net/2067/2165
ISSN: 0036-3494
DOI: 10.4129/ifm.2008.4.02
Appears in Collections:DiSAFRi - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
IFM_Barbati et al. 2008.pdf185.87 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 20, 2020

Download(s)

1
checked on Oct 20, 2020

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.