Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2036
Title: Sviluppo di metodologie di citogenomica a flusso in Cicer arietinum L.
Other Titles: Studying chickpea (Cicer arietinum L.) genetics by flow genomics
Authors: Roselli, Mariaincoronata
Keywords: Cicer arietinum L.;Citogenomica;AGR/04
Issue Date: 22-Apr-2008
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 20. ciclo
Abstract: 
Il presente lavoro di dottorato si è prefisso l'obiettivo di sviluppare per il cece tecniche
di citogenomica a flusso attraverso la messa a punto di protocolli idonei per la
sincronizzazione del ciclo cellulare e la preparazione di sospensioni cromosomiche.
L'istogramma relativo all' intensità di fluorescenza (cariotipo a flusso), ottenuto dopo
l'analisi dei cromosomi colorati con fluorocromi specifici per il DNA in grado di emettere
radiazioni a determinate lunghezze d'onda, è servito all' individuazione del cariotipo di
flusso della specie, con la rilevazione dei picchi e dei corrispondenti cromosomi sortabili.
La cariotipizzazione è stata condotto su entrambi i tipi morfologici della specie, desi e
kabuli. Sulle specifiche frazioni purificate di singoli tipi cromosomici è stato possibile
effettuare il mappaggio fisico di regioni specifiche del genoma.
Obiettivo finale del lavoro di dottorato è stato quello di localizzare sequenze specifiche
per resistenza ad Fusarium oxysporum su linee desi e kabuli di cece e fornire le
metodologie di base, così come è stato possibile fare per altre specie vegetali, per costruire
librerie DNA subgenomiche utili per il l'individuazione e il mappaggio fisico di regioni
geniche codificanti per caratteri agronomici di rilievo, fondamentali per il miglioramento
genetico della specie.

My Ph.D. work has been focused on the development of new flow cytogenetic techniques for chromosome manipulation and gene localization in chickpea. Most of the research efforts have been made to set up a proper methodology for celi cycle synchronization and chromosome isolation in suspension best suited for two Italian genotypes. Flow karyotyping from both types desi and kabuli chickpea was achieved using laser excited DNA specific fluorochromes. On DNA histograms, weli defined regions corresponding to single type chromosomes were identified and sorted. Sorted fractions were used for physical mapping of specific sequence linked to Fusarium oxysporum resistance in desi and kabuli chickpea, which was the main goal ofthis Ph.D. Thesis.
From my research work I do hope will be possible to provide the basic methodologies to build subgenomic libraries in chickpea, useful for the identification and physical mapping of regions coding for important agronomic traits, fundamental for the genetic improvement ofthe species, as it was possible to do to other plant species.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ortoflorofrutticoltura
URI: http://hdl.handle.net/2067/2036
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
mroselli_tesid.pdf1.18 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
1
checked on Nov 28, 2020

Download(s)

4
checked on Nov 28, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.