Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/2016
Title: Evoluzione della raccolta meccanizzata delle nocciole (Corylus avellana L.) nelle aree vocate della Provincia di Viterbo e messa a punto di un nuovo prototipo di macchina raccattatrice semovente
Other Titles: Evolution of the mechanical hazelnuts (Corylus avellana L.) harvesting in vocate areas Province of Viterbo and improvement prototype of a self-moving machine
Authors: Pagano, Mauro
Keywords: Raccolta meccanizzata;Nocciole;Corilicoltura;Meccanizzazione;AGR/09
Issue Date: 23-May-2008
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 19. ciclo
Abstract: 
Obiettivo primario del seguente lavoro, è la messa a punto di un prototipo di macchina
semovente dotata di 4 ruote motrici per la raccolta meccanizzata delle nocciole e della frutta in
guscio in generale.
Lo scopo principale consiste nel tentare di ricercare tecnologie innovative, mediante
l’introduzione e la messa a punto di soluzioni idonee alla raccolta del prodotto da terra (nocciole), al
fine di poter garantire gli standard qualitativi richiesti dal mercato estero, nazionale e locale,
valorizzando anche in termini di “filiera” in modo particolare la corilicoltura tipica delle aree vocate
ricadenti nei territori della Provincia di Viterbo. A tale scopo è stato necessario analizzare lo stato
dell’arte in fatto di meccanizzazione delle aziende corilicole, osservando con attenzione i vari
metodi di raccolta meccanica ed i vari livelli di tecnologia raggiunti.
Il settore corilicolo, oggi in forte ripresa ma sofferente per la concorrenza del prodotto estero
(Turchia), dovrebbe essere impostato su una serie d’interventi atti a migliorare sia le tecniche
colturali, che i costi di produzione.
Queste soluzioni consentono di:
ridurre i costi di raccolta,
garantire gli standard qualitativi del raccolto (nocciole),
garantire un’ottima conservazione (essiccazione) del prodotto con tecniche moderne e
ridurre l'impatto sull'ambiente, evitando al massimo la costipazione del terreno e
l’emissione di polveri sottili.
A tale scopo si è tentato di mettere a punto un nuovo modello di macchina raccoglitrice, per poterlo
inserire nel mercato delle macchine agricole ed oggi realizzato a livello di prototipo.

The main purpose of following works, is the improvement of a prototype of a
self-moving machine, generally equipped with four traction – wheels for the hazelnuts
and fruit-shell mechanized harvesting.
Our prime aim is the research of new technologies introducing and adjusting
qualified solutions for the hazelnuts harvesting, in order to grant high standards of
quality for the foreign, national and local country, so we can increase the value of the
typical, also producing processing, in the agriculture areas in Viterbo. To that end we
examined the current situation of mechanization in the farms of hazelnuts cultivation
and the different methods of mechanized harvesting and the several levels of present
technology.
Today the sector of hazelnuts cultivation, is recovering but it still suffering the
competition of foreign agricultural products (Turkey), we should improve it with new
cultivation techniques and low production cost.
These solution allow to:
cut down the harvest cost,
guarantee the quality of hazelnuts harvesting, guarantee the best product preservation (dehydratation) with modern
techniques and
reduce the effect on the environment and avoid the earth subsidence and
release of dust.
To that end we have realized a new model of harvesting machine, it is just a prototype,
so that we can introduce it in the agricultural machine market.
Description: 
Dottorato di ricerca in Meccanica agraria
URI: http://hdl.handle.net/2067/2016
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
mpagano_tesid.pdf19.5 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 21, 2020

Download(s)

21
checked on Oct 21, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.