Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/1669
Title: Induzione di biofilm batterici su materiali utilizzati dall'industria spaziale e valutazione dell'effetto bioprotettivo dovuto a pretrattamento con biosurfattanti.
Authors: Di Mattia, Elena
Bianconi, Giovanna
Canganella, Francesco
Keywords: Microbiologia;Biotecnologie;Materiali spaziali;Biosurfattanti
Issue Date: 2008
Publisher: Esagrafica srl
Source: Di Mattia, E., Bianconi, G., Canganella F. 2008. Induzione di biofilm batterici su materiali utilizzati dall’industria spaziale e valutazione dell’effetto bioprotettivo dovuto a pretrattamento con biosurfattanti. "Rivista Italiana di Compositi e Nanotecnologie" 4(1): 7-14
Abstract: 
Nel vasto campo della biologia spaziale uno dei problemi più rilevanti a carico dei veicoli con equipaggio umano è quello della biocontaminazione, ed in particolare dello sviluppo di biofilm batterici e fungini. Tale fenomeno negli ultimi anni ha destato l’attenzione dei medici e dei microbiologi, ed è ampiamente descritto per entrambe le stazioni orbitanti MIR e ISS.
A questo riguardo è stata avviata una sperimentazione con lo scopo di valutare la capacità biofilmogena di alcuni ceppi batterici di riferimento su materiali comunemente utilizzati in ambito spaziale; la scelta dei microrganismi è stata effettuata sulla base della loro affinità per materiali idrofilici o idrofobici. Inoltre è stato valutato l’effetto condizionante esercitato su tali materiali da una miscela di biosurfattanti prodotti dal ceppo AP02-1 di Pseudomonas precedentemente isolato e descritto nel nostro laboratorio.
I materiali esaminati sono stati i seguenti: Kevlar®, Nomex®, Betacloth®, Kapton® alluminizzato, Kapton® convenzionale, Combitherm®, Mylar®, lamina di rame, guaina in teflon, alluminio non anodizzato, composito in fibra di carbonio, isolante multistrato, adesivo in alluminio, tessuto termodissipatore, nastro termico.
I risultati hanno dimostrato una diversificata affinità dei vari materiali verso la formazione di biofilm batterico, e in alcuni casi è stata osservata una significativa refrattarietà alla colonizzazione sessile.
URI: http://hdl.handle.net/2067/1669
ISSN: 18264697
Appears in Collections:DABAC - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
articolo compositi e nanotec.pdf120.96 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

2
Last Week
0
Last month
1
checked on Nov 29, 2020

Download(s)

2
checked on Nov 29, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.