Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/132
Title: Intellettuali cechi nell'Italia degli anni Venti: l'emozione e la ragione
Authors: Caldarelli, Raffaele
Keywords: Viaggi;Italia;Letteratura ceca;Jaroslav Seifert;Karel Čapek;Zdeněk Kalista
Issue Date: 2006
Publisher: Sette Città
Source: R. CALDARELLI, Intellettuali cechi nell'Italia degli anni Venti: l'emozione e la ragione, in G. PLATANIA (a cura di), Da est a ovest, da ovest ad est.Viaggiatori per le strade del mondo («CESPoM» 11), Viterbo, Sette Città, 2006, pp. 373-388.
Abstract: 
L'autore esamina comparativamente i viaggi in Italia di tre intellettuali cechi degli Anni Venti: Jaroslav Seifert (futuro premio Nobel per la letteratura nel 1984), Karel Čapek e Zdeněk Kalista. Il primo dedicò all'Italia uno sguardo relativamente rapido e in parte distratto. Il secondo vide il nostro paese soprattutto alla luce del progressismo laico alla Masaryk. Il terzo giunse, sulla base delle proprie esperienze italiane, a una piena rivalutazione del barocco e del cattolicesimo, delineando anche una reinterpretazione d'insieme della storia ceca.
URI: http://hdl.handle.net/2067/132
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:DISUCOM - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
caldarelli_intellettuali_cechi.pdf579.2 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 21, 2020

Download(s)

2
checked on Oct 21, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons