Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/1228
Title: Modello di valutazione degli ambiti territoriali potenzialmente idonei all’arboricoltura da legno con finalità energetiche
Other Titles: Land suitability assessment model for wood energy arboriculture plantations
Authors: Salvati, Riccardo
Keywords: Cedui a corta rotazione;Valutazione dell'attitudine potenziale del territorio;Pianificazione del territorio;Valutazione multicriteriale;GIS;Fuzzy;Short rotation coppice plantations;Land suitability assessment;Land use planning;Multicriterial evalutation;AGR/05
Issue Date: 10-Feb-2009
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 21. ciclo
Abstract: 
Le piantagioni governate a ceduo a turno breve (short rotation forestry – SRF) rappresentano il
modello di arboricoltura da legno maggiormente idoneo alla produzione di biomassa
lignocellulosica da destinare a usi energetici. Si tratta di impianti di specie arboree caratterizzati da
un’elevata densità di impianto, variabile circa da 2000 a 15000 alberi ha-1, da una notevole intensità
colturale e da cicli produttivi di durata variabile da 1 a 5 anni.
La limitata disponibilità di risorse e la rete sempre più complessa di relazioni che coinvolgono l’uso
del territorio pongono l’esigenza di un’attenta programmazione territoriale di questo tipo di
interventi. Gli obiettivi di questo studio sono stati volti a: i) descrivere e caratterizzare i diversi
moduli SRF, in termini di specie e tecniche colturali idonee per la produzione di biomassa; ii)
descrivere l’attuale scenario produttivo potenziale delle colture SRF a scala nazionale; iii)
sviluppare un modello innovativo di classificazione del territorio volto a delineare, da un punto di
vista dei requisiti ambientali, le unità territoriali maggiormente vocate; iv) stimare la quantità di
biomassa potenzialmente detraibile dalla realizzazione di impianti di cedui da biomassa a fini
energetici.
In questi ultimi anni sono stati messi a punto tecniche colturali ad hoc da impiegare in funzione
delle caratteristiche pedo-climatiche e degli obiettivi produttivi. Il modello di valutazione qui
elaborato si riferisce alla metodologia generale della land suitability/land capability, implementato
tramite analisi multicriteriale con logica sfocata fuzzy in ambiente GIS. Nel complesso, gli ambiti
territoriali idonei e marginalmente idonei per colture SRF in Italia risultano, rispettivamente, pari a
circa 1098551 ha e 4277164 ha. II modello di valutazione costituisce un utile strumento informativo
a disposizione e supporto dei soggetti responsabili della programmazione agricolo-forestale e della
pianificazione del territorio rurale.

Short rotation forestry (SRF) systems imply the use of fast growing hardwoods, with high planting
density (2000-15000 trees for hectar) and harvesting cycle beetween 1 to 5 years. Limited financial
resources and the complex network of socio-economical and ecological constraints which affect
land uses in Italy require a careful selection of farmland areas where short rotation forestry can be
fostered and, hence, the adoption of adequate planning tools.
The aims of this study were: i) to illustrate SRF models, in terms of species and tending techniques
for producing biomass; ii) to describe the features of land physical suitability for this kind of
plantations; iii) to develop a spatial model for assessing the physical suitability of the Italian
territory to grow short rotation coppice plantations for energy biomass production; iv) to estimate
wood energy biomass omount from SRF plantations.
The model is based on a land suitability/land capability approach implemented within a GIS-based
fuzzy MultiCriteria Evaluation process. Results show that in Italy suitable farmland for short
rotation coppice plantations amounts to 1098551 ha and marginally suitable farmland to 4277164
ha. The model outcome in form of digital maps can be exploited as a decision support tool by the
agricultural and forest managers and rural planning decision makers.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia forestale
URI: http://hdl.handle.net/2067/1228
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
rsalvati_tesid.pdfPer visualizzare il file salvarlo sul proprio computer43.64 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 25, 2020

Download(s)

1
checked on Oct 25, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons