Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/1167
Title: Il chiaroscuro e la rappresentazione del modellato nella Pietà di Sebastiano
Authors: Rinaldi, Simona
Keywords: velature;glazing technique;strati preparatori;preparatory layers;storia del restauro;conservation history
Issue Date: 2009
Publisher: Argos
Source: S. Rinaldi, Il chiaroscuro e la rappresentazione del modellato nella Pietà di Sebastiano, in La Pietà di Sebastiano a Viterbo, a cura di C. Barbieri, E. parlato, S. Rinaldi, Argos, Roma, 2009, pp. 85-121
Abstract: 
Per parlare della tecnica esecutiva di un dipinto è indispensabile ripercorrerne le vicende conservative che nel caso della Pietà di Sebastiano del piombo risultano piuttosto articolate e caratterizzate da molteplici interventi di pulitura eseguiti almeno dai primi decenni del XIX secolo. Accanto alla documentazione d’archivio su tali interventi, viene idealmente ricostruito l’ambiente originale nel quale il dipinto era collocato e formulata l’ipotesi che le soluzioni tecniche adottate dal pittore possano meglio comprendersi in rapporto all’accesa competizione sorta tra Sebastiano e Raffaello.
URI: http://hdl.handle.net/2067/1167
ISSN: 9788888693132
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:DISUCOM - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Sebastiano del Piombo.pdf633.98 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 24, 2020

Download(s)

1
checked on Oct 24, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.