Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/1056
Title: Studio sulla rappresentatività di una rete di fluxtower condotto su scala europea
Authors: Canfora, Eleonora
Keywords: Rappresentatività;GIS;SOM;Representativeness;AGR/05
Issue Date: 10-Feb-2009
Publisher: Università degli studi della Tuscia - Viterbo
Series/Report no.: Tesi di dottorato di ricerca. 20. ciclo
Abstract: 
Nell’ambito dell’analisi sulle emissioni dei gas serra nell’atmosfera terrestre, particolare rilievo hanno avuto nell’ultimo decennio gli studi sul ruolo che la vegetazione svolge nel regolare gli scambi di flusso di carbonio tra la superficie terrestre e l’atmosfera. Per questo da
almeno un decennio esiste sul territorio europeo una rete di siti di monitoraggio, afferenti al progetto CarboeuropeIP, che utilizzano la tecnica Eddy Covariance per la misura degli scambi gassosi. Le torri di monitoraggio sono poste in luoghi estremamente diversificati tra loro, sia
per posizione, sia per caratteristiche climatiche, sia per tipologia vegetazionale monitorata. Il lavoro svolto in questa ricerca ha lo scopo di dare una valutazione sulla rappresentatività di questa rete di siti rispetto al territorio europeo in cui le rete stessa si pone, in termini di alcune
caratteristiche climatiche ed ecofisiologiche. Vengono confrontati quindi tra loro, dati provenienti dai siti della rete e dati spazializzati relativi al dominio europeo. Lo studio viene condotto attraverso l’applicazione di due metodi investigativi; il primo prevede l’utilizzo di tecniche, come l’analisi spaziale, che sono proprie dei sistemi GIS (Geographical Information System), e il secondo applica al dataset preso in esame tecniche che si avvalgono dell’uso di reti neurali auto-organizzanti (SOM, Self Organizing Map).
Entrambe le analisi evidenziano una buona correlazione tra i parametri misurati nei siti di monitoraggio e quelli derivati da dati spazializzati. Accanto alla rappresentatività valutata sulla posizione dei siti, viene individuata una “rappresentatività ecofisiologica” legata alle variabili che costituiscono il dominio studiato, e non relativa esclusivamente alla distribuzione geografica. L’analisi permette inoltre di identificare aree meno rappresentate e di ipotizzare una nuova distribuzione dei siti, individuando all’interno del territorio europeo le aree più rappresentative dove l’eventuale posizionamento di un nuovo sito aumenterebbe
notevolmente la rappresentatività dell’intera rete. In base ai risultati ottenuti è possibile quindi valutare la rete attuale dei siti eddy nell’ambito del dominio considerato e fornire indicazioni per un suo miglioramento. Questo permette analisi di valutazione sugli ecosistemi presenti in Europa, tendenti a monitorare e quantificare gli scambi di carbonio tra superficie ed atmosfera, e consente di
prevedere azioni sulla variabilità e sulla gestione antropica degli ecosistemi stessi.

In analyzing the greenhouse gas emissions in terrestrial atmosphere, the studies about the role
of vegetation in the carbon exchange regulation are relevant. In this context, the CarboeuropeIP monitoring network consists of more than one hundred monitoring towers all over Europe, using Eddy Covariance technique for the CO2 and H2O exchanges measurements. These sites are quite diversified for geographic position, climatic
characteristics and for vegetation cover (Plant Functional Types). In this work an evaluation of the representativeness of this network is done, as regards European territory where towers are situated and in terms of climatic end ecophysiological characteristics. At this aim, both eddy towers data and spatialized data are compared.Two analysis methods are used: spatial analysis techniques in Geographical Information
System (GIS) environment, and an approach using Self Organizing Maps (SOM).A good correlation between tower parameters and spatialized data is found in both analyses.A representativeness linked to sites location is investigated and moreover an “ecophysiological” representativeness is found related to variables forming the considered domain and not only to geographical distribution. The analysis also permits to propose a new site arrangement, finding more representative areas in Europe, where new sites could increase network representativeness.
The achieved results allow an analysis about European ecosystems, by monitoring and
quantifying carbon exchanges between land and atmosphere, and permit the evaluation of the
network in the considered domain providing indication about its improvement.
Description: 
Dottorato di ricerca in Ecologia forestale
URI: http://hdl.handle.net/2067/1056
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:Archivio delle tesi di dottorato di ricerca

Files in This Item:
File Description SizeFormat
ecanfora_tesid.pdf20.96 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

1
Last Week
0
Last month
0
checked on Dec 2, 2020

Download(s)

2
checked on Dec 2, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons