DSpace Unitus DSpace

Unitus DSpace >
Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo >
DISUCOM - Archivio della produzione scientifica >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2067/96

Title: Viaggio, esilio, pellegrinaggio: categorie tematiche e loro rapporti in Dante
Authors: Grazzini, Filippo
Keywords: Letteratura italiana
Dante
Divina Commedia
Odeporica
Letteratura del viaggio
Issue Date: 2004
Publisher: Sette Città
Citation: F. GRAZZINI, Viaggio, esilio, pellegrinaggio: categorie tematiche e loro rapporti Dante, in M. MANCINI (a cura di), Esilio, pellegrinaggio e altri viaggi. Atti del II Seminario interdisciplinare sul "viaggio", coll. Viaggi & Storia 4, Settecittà, Viterbo 2004, pp. 105-121.
Abstract: Una riflessione sulla riconducibilità della Divina commedia, storia dell'attraversamento dei territori dello Oltremondo da parte di un essere vivente, al genere della Letteratura del viaggio può essere avviata con profitto dalla ricostruzione del significato in Dante di termini quali esilio, pellegrinaggio, viaggio. Nei primi due si coglie un doppio ordine di valenze: proprio, riferito alla dimensione dell'immanenza, e traslato, allusivo a una condizione definita in aeternum. Non diversamente, v
...more
URI: http://hdl.handle.net/2067/96
ISBN: 88-86091-81-8
Rights: If not otherwise stated, this document is distributed by the Tuscia University Open Archive under a Creative Commons 2.0 Attribution - Noncommercial - Noderivs License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)
Appears in Collections:DISUCOM - Archivio della produzione scientifica

Files in This Item:

File Description SizeFormat
grazzini_dante_odeporica.pdf168.71 kBAdobe PDFView/Open


This item is protected by original copyright

Recommend this item

This item is licensed under a Creative Commons License
Creative Commons

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Valid XHTML 1.0! Unitus DSpace  © 2005 Università degli Studi della Tuscia - Feedback